Alitalia – Ryan Air, davvero incompatibili?

dicembre 9, 2013

La piccata reazione di Alitalia alla provocazione o proposta reale di Ryan Air di collaborazione mi ha lasciato abbastanza perplesso, non perché dovesse essere accolta con entusiasmo, ma semplicemente perché credo sia un errore rifiutare un’idea a prescindere dalla comprensione del suo contenuto.
Se poi a ciò aggiungiamo che il proponente è, piaccia o no, una delle compagnie aeree più grandi e profittevoli, mentre il rifiutante è più di là che di qua, allora l’atteggiamento di chiusura diventa ancora più incomprensibile.
Continua a leggere


Oltre l’apparenza.

gennaio 7, 2010

Un’Italia prevedibile e scontata anche sull’acceso dibattito relativo al documento di identificazione necessario a viaggiare entro i confini dello stato. Gli accenti continuano a cadere sull’approccio aggressivo e minaccioso di Ryanair e sull’anacronistico sistema difensivo di ENAC – Ente Nazionale dell’Aviazione Civile.

Ma oltre alla ricerca di notorietà del vettore no-frills, oltre alla possibile causa scatenante (sperando che non sia davvero dipesa dalla parlamentare pdl, perché sarebbe veramente deplorevole) e oltre all’incapacità di identificare soluzioni immediate, si trovano, come al solito, nutriti consumatori che già dall’avvio della polemica non hanno più avuto la possibilità di prenotare voli domestici del low cost carrier Ryanair e che non possono neppure contare su forme chiare di comunicazione.

Continua a leggere


Alitalia, Ryanair e Cai

ottobre 3, 2008

Segnalo questo interessante post dal blog “InviatoSpeciale”.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: