Il turismo ancora sotto pressione


Kuoni lascia l’Italia, qualcuno si dice sorpreso, ma la realtà è che, dopo 3 anni ininterrotti di crisi e difficoltà, le imprese operanti in Italia nel turismo outgoing (l’incoming non esiste) sono tutte in difficoltà, a dispetto di qualsiasi dichiarazione pubblica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: