Il Paese ingovernabile


La trasmissione di Giannino aveva in realtà un altro titolo, ovvero: Tremonti al Tramonto.
I commenti e le riflessioni che ho ascoltato sono però, secondo me, tanto vere e tristemente illustrative della realtà italiana che la mia convinzione sulla mancanza di futuro del nostro Paese ne è uscita rafforzata, se mai ce ne fosse stato bisogno.
E per una volta sono in disaccordo con Giannino: l’ottimismo e il voler credere ancora che sia possibile fare qualcosa è in realtà pura utopia. Ha invece ragione Porro: di destra o di sinistra o di centro, oggi è impossibile governare seriamente in Italia.
Cosa serve? Un evento tragico come quello richiamato sempre da Giannino in merito alla “spazzatura napoletana”, purtroppo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: