Burlesque


E’ uscito il nuovo spot pro Italia del Ministero del Turismo, con Berlusconi come testimonial (?), e già si sprecano parodie e prese in giro sul web.
Non so cosa mi disturba di più, se l’ennesima prova di incapacità manageriale dei nostri governanti e del delirio di onnipotenza di Silvio, che pensa sia una mossa intelligente autoimporsi come testimonial, o le ormai pesanti e quotidiane polemiche/ironie sulle prove amorose vere o presunte del Berlusca che si ritrovano a ogni twitt o commento.
Fatto sta, questo Paese continua a fare errori su errori continuando così a perdere opportunità su opportunità. Dovremmo sì scendere in piazza, ma per la pochezza del governo (e dell’opposizione), per l’incapacità della classe politica di contenere la spesa pubblica, per l’incapacità di ridurre i costi della politica, per l’incapacità di portare nuovi principi organizzativi ed efficienza ai servizi pubblici, per l’incapacità di alleviare l’oppressione fiscale che impedisce una crescita sana e strutturale del Paese, per l’incapacità di coordinare a livello nazionale il rilancio del sistema turistico, per l’incapacità di capire che quello spot fa schifo.
Invece ci interessano cliché, bandiere e tribù degne del declino senza freni e ritegno del nostro Paese.
Oggi, il vero senso di responsabilità morale è quello che ci dovrebbe far emigrare verso lidi meno belli ma più civili, al fine di dare un futuro serio ai nostri figli.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: