Tempo di Feste


Sentendo gli scrosci di pioggia che flagellano le finestre, sarebbe stato più opportuno, nel titolo, definire diversamente il tempo di questi giorni. Ma tant’è, è Natale e fra poco entreremo in un 2011 in cui l’unica certezza sarà ancora la necessità di tenersi le maniche rimboccate e combattere duramente per raggiungere degli obiettivi professionali che non potranno essere particolarmente ambiziosi. Anzi, l’incertezza dello scenario globale e di quello italiano in particolare, obbliga un approccio cauto anche in chi è caratterialmente ottimista.
Dato però che ho promesso di non tornare sui soliti tristi temi della governance italiana, questo incipit non serve in realtà a nulla ma solo ad augurare a tutti Buone Feste e, a quei disillusi cui del Natale frega poco, di passare comunque un periodo di serenità. Chi non vuole neanche questo augurio, può rispedirlo al mittente senza problemi.
Chiudo con due link di riflessioni natalizie, uno standard ed uno fuori dagli schemi. A ciascuno il suo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: