2 Responses to La cultura del no-logo

  1. giorgia crepaldi ha detto:

    Ciao Davide, sono contenta di averti fatto conoscere Martin o almeno di averti avvicinato ai capi che sono stati il frutto della sua creatività. Come ho già detto nell’articolo anche Maison Martin Margiela è un marchio, ma io in esso ho intravisto molto altro..Sono giovane e ho ancora voglia di sognare.
    A presto Giorgia

  2. Davide Rosi ha detto:

    Ciao Giorgia,
    mi ha fatto molto piacere sia leggere il tuo articolo sia scoprire, oggi, la tua giovane età.
    Grazie a persone come te abbiamo, forse, ancora qualche speranza.
    A presto
    Davide

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: