Fiavet ed i tavoli di lavoro


Riporto alcuni interessanti articoli in merito all’insostenibile leggerezza delle agenzie di viaggio ed alla frenesia che si sta scatenando a seguito della decisione di alcune compagnie aeree, di cui riporto in calce l’elenco completo, di azzerare le commissioni di intermediazione.

Inutile dire che sulla necessità di agire contro questa situazione ed in generale contro l’eccesso di dipendenza economica delle agenzie di viaggio verso i vettori non solo sono d’accordo ma fautore ed attore da tempo di azioni concrete. Ciò che invece mi fa sorridere è l’incredibile incapacità di gestire con la corretta tempistica la reazione a queste situazioni.

La lodevole iniziativa dichiarata (vedremo se poi faranno davvero qualcosa) da Cinzia Renzi di Fiavet a tutela del ruolo e dell’esistenza stessa delle agenzie è infatti assolutamente tardiva. Iniziare, oggi, con una sorta di “class action” non consente infatti di salvare tutte quelle agenzie con una forte incidenza di vendite di biglietteria aerea che sono costrette a ripianare perdite di gestione già dal 2008 a causa del fallimento di Alitalia.

Sono anni ormai che è evidente la situazione di difficoltà che stiamo vivendo e qualsiasi buon manager o associazione di categoria avrebbe dovuto muoversi per tempo per garantire gli interessi dei propri azionisti e/o degli associati che hanno il diritto di ricevere questa assistenza.

Partire oggi, quando ormai buona parte del danno economico è fatto, significa preventivare tempi lunghi per qualsiasi tipo di accordo e/o esito giudiziale, con la conseguenza di dover contare i cadaveri di tutte quelle persone giuridiche che non sono in grado di sostenere situazioni economiche negative per tempi prolungati.
Forse, oltre a portare avanti queste iniziative, ci si dovrebbe fare un sano esame di coscienza ed ammettere i gravi errori commessi a sé stessi ed a coloro che si pretende di tutelare.

Cinzia Renzi, Fiavet: “Con Iata finito il tempo degli indugi”

AUTOTUTELA – Associazione Italiana degli Agenti di Viaggio

Fiavet: sciopero degli adv contro i vettori

Ecco l’elenco delle compagnie che dovranno sostenere in giudizio la propria decisione di non remunerare l’attività degli agenti di viaggio a cui hanno dato mandato di agenzia.

Tabella Linee Aeree

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: