The confessor


E’ con grande piacere che ospito l’intervista ad uno dei mentori della mia fanciullezza lavorativa: Mariano Frey, fondatore della Roland Berger & Partner, della quale è tuttora Presidente.

Ciò che mi sentirei di sottolineare con entusiasmo e forza è uno degli ultimi passaggi, che evidenzia una delle, secondo me, principali qualità di un buon manager: l’essenzialità ed il pragmatismo. Buona lettura.

The confessor
Think:act – Issue 14

Four decades ago, Mariano Frey began his career with roland Berger. A veteran of the management world who advocates matching passion with discipline, he would not hire the Italian poet Dante – too inefficient. Paolo Grisieri reports.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: