Fiat uber alles…


Caro Fabio, avrei voluto scrivere, in modo sicuramente più polemico e meno efficace, quanto da te perfettamente esplicitato nel tuo ultimo post “Anche i migliori piangono..”.
Evito quindi l’inutile ripetizione dei concetti da te espressi, compresa l’ammirazione per Marchionne, e invito semplicemente a venire a leggere il tuo pensiero.

Aggiungo soltanto che questa situazione, purtroppo, non è altro che l’ennesima riprova di un totale scollamento del Paese: da una parte l’apparato pubblico con logiche clientelari e con la sola mission determinata dai propri interessi, dall’altro l’insieme di cittadini e imprese “indipendenti” che hanno imparato a non contare sullo Stato ed a inventarsi giorno per giorno quanto necessario, e forse di più, a compensare i furti, balzelli e ingiustizie pubbliche.

Il problema, forse, è che hanno imparato così bene da aver innescato un circolo vizioso dal quale non siamo più in grado di uscire.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: