Turismo, quattro anni persi


Riprendo per intero il titolo del trafiletto apparso sul Sole 24ore della domenica pasquale ed aggiungo, come prima nota, che il giornalista è stato anche troppo ottimista, perché gli anni persi sono secondo me molti di più.

Per il resto, credo ci sia poco da aggiungere, perché le principali lacune del nostro progetto incoming le ha evidenziate quasi tutte: mancanza di strategia, frammentazione dell’offerta, incapacità di guardare a modelli più efficienti, emarginazione dei privati (quelli competenti e sani dal punto di vista imprenditoriale), pubblica amministrazione locale (ma aggiungiamoci pure quella nazionale) incompetente ed eccessivamente influente, incapacità di cogliere le opportunità.
Giusto per fare un appunto, diciamo che la chiusura con i timidi segnali di ripresa che in realtà non ci sono poteva essere evitata.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: